Bolzano, 12 - 13 dicembre 2017

Si è tenuto a Bolzano lo scorso 12 dicembre il terzo Steering Committee TUNE che ha coinvolto tutti i Partner di progetto.

L’incontro ha rappresentato l’occasione per dare ufficialmente avvio alle attività previste dal WP4 il cui obiettivo è l’attuazione di una formazione congiunta in tema di gestione energetica, in programma il prossimo autunno.

Per far sì che i contenuti della formazione siano il più possibile rispondenti alle necessità degli enti locali e di chi lavora quotidianamente sulle tematiche di gestione ed efficienza energetica, i partner hanno messo in atto una serie di azioni volte a definire le effettive esigenze dei destinatari.

Le azioni coinvolgono da una parte i partner tecnici di progetto e dall’altra i funzionari, diretti destinatari della formazione.

Attraverso il workshop svoltosi durante il PP Meeting del 13 dicembre, i partner, sulla base delle loro competenze tecniche e dalle analisi da essi condotte nelle rispettive regioni, hanno avviato un primo confronto in merito alla definizione del fabbisogno formativo dei comuni, così come percepito dal punto di vista dei partner stessi.

Sono stati identificati gli aspetti più critici, le tematiche più interessanti e le materie più rilevanti su cui focalizzare i contenuti della formazione.

Inoltre sono stati identificati e condivisi gli obiettivi del percorso formativo. A formazione conclusa, i tecnici dei comuni dovrebbero aver maggiormente sviluppato competenze in materia di gestione energetica, e in particolare di monitoraggio dei consumi energetici negli edifici pubblici, oltre che un orientamento allo scambio di informazioni, conoscenze ed esperienze, anche in un’ottica transfrontaliera. Il fine vuole essere quello di aumentare la consapevolezza che questa tematica riveste negli enti locali, in quanto importante input per la presa di decisioni e di scelte politiche per la gestione del territorio.

Le informazioni emerse dal workshop che ha coinvolto i partners verranno incrociate con i risultati ottenuti da altre indagini che interessano direttamente i potenziali destinatari della formazione, ovvero i tecnici dei Comuni. Nel mese di febbraio è stata avviata un’indagine di autovalutazione delle competenze, condotta attraverso un questionario, rivolta ai tecnici che operano in ambito energetico nei comuni appartenenti alle regioni partner del progetto. Inoltre, il 9 marzo prossimo, per la Regione Friuli Venezia Giulia sarà organizzato un focus group, gestito da ComPA, che coinvolgerà un ristretto numero di funzionari in rappresentanza di tutte le UTI e comunque di tutti i territori della Regione.

I dati raccolti nelle diverse attività e nei quattro territori interessati dal progetto saranno elaborati per lo sviluppo di una prima proposta di programma formativo

Sfoglia la photo gallery

Posizione GPS

Come arrivare