UTI Valli e Dolomiti friulane - l'energia delle idee in una giornata

A Montereale Valcellina, nella suggestiva cornice della ex centrale idroelettrica di Malnisio si è tenuto sabato 8 aprile scorso il seminario partecipativo in cui ben 230 persone hanno avuto l'occasione di dare proprio contributo di idee per lo sviluppo del territorio dell'Uti di appartenenza: le Valli e Dolomiti friulane.

Quattro i temi chiave prescelti:

  1. IMPRESA: l’impresa sostenibile del bello, buono e ben fatto
  2. PAESAGGIO: le Dolomiti friulane patrimonio Unesco. Naturalità, storia e cultura della nostra terra
  3. COESIONE: territorio delle opportunità per tutti
  4. ISTITUZIONI: l’UTI distribuita, collegata, collaborativa e cooperativa 

I lavori sono stati introdotti dai saluti di: 

  • Igor Alzetta - Sindaco di Montereale Valcellina e Vice Presidente UTI Valli e Dolomiti friulane; 
  • Andrea Carli - Sindaco di Maniago e Presidente UTI Valli e Dolomiti friulane;
  • Luciano Gallo - Direttore generale UTI Valli e Dolomiti friulane. 

Quindi i partecipanti, suddivisi in 21 gruppi di discussione secondo le proprie competenze, hanno avuto modo di parlare di:

  • Innovazione & ricerca
  • Fare impresa
  • Mobilità sostenibile
  • Turismo, storia, cultura e natura
  • nuove forme dell'abitare
  • Scuola & territorio
  • Scuola & lavoro
  • Salute & inclusione
  • Start up & impresa
  • Giovani-Territorio-Opportunità
  • Agenda Digitale
  • l'alleanza territoriale per lo sviluppo

Guarda il video della giornata: UTI Valli e Dolomiti friulane - l'energia delle idee