Al via la seconda settimana di incontri per i neo eletti

Partendo da Gemona del Friuli e passando per Palmanova, Gorizia e Pordenone, si è conclusa venerdì sera la prima delle 3 settimane di conversazioni sugli Enti locali, dedicate ai neo Amministratori locali.

Il tema che abbiamo approfondito, sia con momenti di riflessione proposti da esperti che con l’ascolto delle esperienze vissute, è stato quello del ruolo dell'Ente locale e dell'amministratore, focalizzando in particolare l’attenzione sull’autonomia dell’Ente locale in rapporto ai livelli di governo sovraordinati, alle funzioni e ai servizi forniti, nonché al ruolo dell’amministratore locale visto come rappresentante dei cittadini e costruttore di politiche locali.

Nelle prime quattro serate, aperte dai saluti del Presidente f.f. di A.N.C.I. F.V.G., Favot e dal Segretario generale Fabbro, davanti ad un centinaio di amministratori locali si sono avvicendati il prof. Coen dell’Università di Udine, il prof. Faraguna dell’Università di Trieste e il Segretario comunale Ruggero Peresson e hanno raccontato la loro esperienza i già Sindaci di San Canzian d’Isonzo, Caruso, di Carlino, Navarria e di Casarsa della Delizia, Colussi.

Le conversazioni estive sul territorio - che vogliono essere non solo un momento per approfondire la conoscenza reciproca ma anche uno stimolo al dialogo e al confronto di tutti quei temi che i neo eletti si troveranno ad affrontare nel loro nuovo ruolo - ripartono oggi 2 luglio da Gemona del Friuli con 4 nuovi momenti incentrati sul tema dello sviluppo locale e la pianificazione del territorio.

Nel secondo ciclo di incontri di questa seconda settimana, sempre a Gemona del Friuli, Palmanova, Gorizia e Pordenone, i neo amministratori saranno accompagnati a cogliere l'importanza dello sviluppo del territorio come valorizzazione di tutte le potenzialità socio-economiche culturali e ambientali presenti nel proprio contesto locale. Alle amministrazioni comunali spetta il compito di attivare processi di animazione, promozione e pianificazione condivisa dello sviluppo con i diversi portatori di interesse. Ed è all'interno della funzione di sviluppo del territorio che prende senso la funzione primaria della pianificazione urbanistica del territorio da parte dell'Ente locale con l'obiettivo di armonizzare i bisogni infrastrutturali, urbanistici, naturalistici di un territorio.

Le conversazioni hanno inizio alle ore 17,30 per concludersi intorno alle 20,30 con un aperitivo finale. E’ possibile partecipare a tutte o solo ad alcune delle serate.

Ai partecipanti che avranno frequentato almeno 2 incontri su 3 verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per iscrizioni bit.ly/Programmaincontriaperitivo

Per informazioni

Monica Morandini - segreteria ANCI FVG – monica.morandini@anci.fvg.it

Giovanni Ghiani – coordinamento – g.ghiani@compa.fvg.it