GARANTIRE L'INSERIMENTO LAVORATIVO NEGLI APPALTI PUBBLICI

Un seminario con gli Assessori regionali Riccardi e Callari il 13 febbraio a Pasian di Prato

La giornata sarà un’ importante occasione di confronto e di aggiornamento per quanti coinvolti nelle procedure d’appalto sia come Stazioni Appaltanti sia come Cooperative sociali con inserimento di lavoratori svantaggiati e prevede una prima parte dedicata ad approfondire il rapporto tra le politiche di inserimento socio-lavorativo e gli appalti ed una seconda parte di approfondimento sugli strumenti che sono stati sviluppati grazie al lavoro congiunto dei rappresentanti della Regione FVG, di ANCI/Compa FVG, della CUC e dell’ACI SOCIALI.

Finalità e obiettivi del seminario

Aumentare la possibilità per gli Enti pubblici di perseguire anche finalità sociali attraverso la gestione di gare per l'affidamento di servizi e nel contempo innalzare la qualità delle offerte e delle correlate gestioni dei servizi da parte delle imprese - soprattutto cooperative - dove sono impiegate persone con disabilità.

Conoscere lo stato dell'arte nella Regione Friuli Venezia Giulia circa l'affidamento di servizi con impiego di persone con disabilità.

Avere una panoramica relativa alla normativa di settore partendo dal quadro europeo fino alla normativa regionale.

Conoscere le iniziative regionali sulla materia.

Conoscere gli strumenti tecnici sviluppati e messi a disposizione da Regione, Anci fvg e Associazione delle cooperative per agevolare il personale degli enti nella gestione delle gare, degli affidamenti e nella valutazione dei servizi.

Modalità di partecipazione

La partecipazione è gratuita.

Per ragioni organizzative è necessario iscriversi entro il 10 febbraio inviando una mail con l’indicazione del numero di partecipanti (anche al buffet) a

federsolidarieta.fvg@confcooperative.it oppure a segreteria@fvg.legacoop.it

Gli Enti Locali procedono invece all’iscrizione – entro il 10 febbraio - al link www.formazione.compa.fvg.it/corso/120D002

NEL FILE ALLEGATO E' CONSULTABILE IL PROGRAMMA COMPLETO DEL SEMINARIO