IL CODICE DEGLI APPALTI DALLA A ALLA Z

L'8 e 9 luglio due giornate di corso rivolte ai dipendenti degli EELL con esperienza nel settore

Il corso, in programma i giorni 8 e 9 luglio, è destinato ai dipendenti degli EELL con esperienza nel settore con l'obiettivo di conoscere i principali istituti del Codice degli appalti, rafforzare le conoscenze normative e giurisprudenziali legate alla gestione di un appalto e consolidare le conoscenze legate alla corretta esecuzione di un appalto.

L'articolazione è su due giornate come da programma che segue:

Prima giornata

Oggetto e ambito di applicazione del D.Lgs. 50/2016;
Principi per l'aggiudicazione e l'esecuzione di appalti e concessioni (art. 30);
Soglie di rilevanza comunitaria e metodi di calcolo del valore stimato degli appalti (art. 35);
L'ambito di operatività dei contratti sotto soglia (art. 36);
Aggregazioni e centralizzazione delle committenze (art. 37);
L'elencazione delle categorie di operatori economici (art. 45);
Le previsioni riguardanti i consorzi e i raggruppamenti temporanei (artt. 47 e 48);
Cenni sulle procedure di scelta del contraente: (procedura aperta, ristretta, competitiva con negoziazione, negoziata senza previa pubblicazione, dialogo competitivo, partenariato per l'innovazione: artt. 59-65);
I nuovi motivi di esclusione; i soggetti che devono rendere la dichiarazione di cui all'art. 80.

Seconda giornata

I criteri di selezione e il soccorso istruttorio (art. 83);
Il Documento di Gara Unico Europeo e la sua ratio (Regolamento di Esecuzione 2016/7 della Commissione Europea);
Le previsioni sull'avvalimento (art. 89);
Le garanzie per la partecipazione alla procedura (art. 93);
L'aggiudicazione secondo il miglior rapporto qualità/prezzo, l'aggiudicazione al minor prezzo (art. 95);
Le offerte anormalmente basse (art. 97);
La norma sul subappalto (art. 105).

La docente è la dott.ssa Rossella Giusa - esperta in materia di appalti e contratti, advisor gare pubbliche studio Brugnoletti & Associati.

Informazioni e iscrizioni