PENSARE ALLO SVILUPPO CON OCCHI NUOVI: CONCLUSA LA V EDIZIONE DELLA SUMMER SCHOOL PER AMMINISTRATORI LOCALI

Un percorso di apprendimento tra pari per fare la differenza sui territori

Anche la quinta edizione della Summer School 2021 sulle strategie dello sviluppo locale e la programmazione europea per amministratori si è conclusa con grande soddisfazione dei 21 amministratori presenti alla sessione finale di valutazione dei tre project work realizzati nel corso della settimana precedente.

L'esercitazione di gruppo ha permesso agli amministratori di capire concretamente come si analizza il potenziale di sviluppo di un territorio, come si focalizza una vision strategica, come si definiscono obiettivi e azioni conseguenti e soprattutto come si coinvolgono gli attori di un territorio in una logica di partenariato per realizzare progetti finanziabili dalla comunità europea.

L'assessore regionale Sebastiano Callari si è congratulato con i partecipanti per l'impegno profuso per diventare degli amministratori capaci di pensare lo sviluppo con occhi nuovi, sapendo interpretare i bisogni dei territori e le aspirazioni delle comunità.

Il Presidente di ANCI FVG Dorino Favot ha sottolineato l'importanza di fare squadra tra amministratori, di continuare ad approfondire i temi dello sviluppo e di aprirsi a progettualità comuni in vista della nuova programmazione UE 2021-2027.

Anche i Presidenti di Informest Boris Dijust e di Aiccre FVG Franco Brussa hanno marcato l'importanza della Summer School come scuola di rispetto, ascolto e condivisione tra amministratori per creare sviluppo con metodo.

La Summer School come ben sanno i 98 amministratori che l'hanno già frequentata nei quattro anni precedenti è solo l'inizio di un percorso di apprendimento tra pari per fare la differenza sui territori.

Le immagini della conclusione dei lavori in presenza a Gradisca d'Isonzo il 10 e 11 settembre le trovi qui.