SULLA RIFORMA DELLA PA INTERVENGO ANCI FVG E COMPA FVG

Le linee programmatiche del Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi

La sede di Udine di ANCI e ComPA FVG

"Le linee programmatiche enunciate ieri in Senato dal presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi in merito alla Riforma della Pa trovano Anci Fvg e ComPA FVG perfettamente allineate”.

A dichiararlo sono i presidenti Dorino Favot (Anci Fvg) e Rudy Ziberna (Fondazione ComPA FVG) che sposano le proposte avanzate dal presidente Draghi e le sue intenzioni di muoversi su due direttive come quella degli investimenti in connettività con anche la realizzazione di piattaforme efficienti e di facile utilizzo da parte dei cittadini, ma anche di aggiornamento continuo delle competenze dei dipendenti pubblici, selezionando nelle assunzioni le migliori competenze e attitudini in modo rapido, efficiente e sicuro, senza costringere a lunghissime attese decine di migliaia di candidati.

Draghi nel suo discorso sottolinea l’importanza degli investimenti pubblici, Anci e Compa in questo settore come possono aiutare le Pa ?

“La differenza la fannoi percorsi specialistici di accompagnamento formativo sul Building Information Modeling (BIM), che introducono il digitale nei processi dell’edilizia ma anche i percorsi di perfezionamento universitario per i responsabili degli uffici contratti e appalti, dei servizi tecnici oltre che per quelli finanziari - commenta Rudy Ziberna, presidente di Compa. Abbiamo fornito, inoltre, consulenze personalizzate per l’implementazione dello smart working garantendo le competenze necessarie per sviluppare l’agilità organizzativa degli enti”.

Il presidente Draghi ha anche parlato della fragilità del sistema delle Pa che necessita di risposte urgenti, Anci che apporto può dare?

“Per supportare l’attività dei Comuni è stato avviato il Centro Servizi di Anci - commenta Dorino Favot, presidente di Anci - che aiuta le Amministrazioni che si trovano in difficoltà nell’erogare servizi o nel gestire alcune funzioni in autonomia. E’ stato necessario, infine, avviare dei percorsi di accompagnamento per l’inserimento dei neo assunti fino ad avviare, recentemente, a un percorso di approfondimento per la fase post Covid, prossima vera sfida della Pubblica Amministrazione”.

Il via della Riforma

“Il percorso è ancora lungo - concludono Favot e Ziberna, ma Anci Fvg e Compa sono pronte a scendere in campo in armonia con le linee programmatiche del nuovo Governo per dare il loro contributo per l’indispensabile Riforma della Pubblica Amministrazione.”