Francesco Piersoft Paolicelli

Francesco Piersoft Paolicelli per #opendatafvg ha tenuto un corso in cui ha illustrato diversi casi realizzati da Enti Locali che hanno utilizzato i dati pubblici in loro possesso come strumento indiretto dell'OpenGov. Una prassi, questa, che consente di disporre di scelte guidate dai dati, ma anche di guidare politiche con dati indicati dalla comunità di riferimento.

Il corso è stato strutturato due parti: casi pratici di successo (e insuccesso) nella prima parte; e una seconda a carattere più laboratoriale con esempi pratici di infografiche, mappe geografiche, accorgimenti semplici per normalizzare basi dati.

Ascolta il sunto della sua giornata formativa.

 

RIPRESE INTEGRALI DEL CORSO [SEZIONE IN AGGIORNAMENTO]

Parte prima: "Perché la PA dovrebbe produrre dei dati aperti?"

Contenuti della parte prima e sitografia di supporto
01:40 - Il manifesto dell’opengovernment
(https://it.wikipedia.org/wiki/Open_government#/media/File:Open_g overnment_-_italian_1.svg)
05:57 - Definizione di opendata
06:35 - Copyright, diritto d’autore e licenze d’uso
08:38 - Il principio dell’open by default per i dati della PA
09:07 - Le licenze creative commons e le licenze del dato aperto (https://it.wikipedia.org/wiki/Licenze_Creative_Commons)
15:57 - Il dato aperto è tale se è machine readable 
17:12 - Dati community-driven
18:22 - Il caso del Comune di Matera
(http://dati.comune.matera.it/)
30:47 - Il caso del Comune di Lecce
(http://dati.comune.lecce.it/)
36:41 - L'app per il trasporto pubblico - Comune di Matera
(http://www.piersoft.it/gtfsmatera/locator.php?lat=40.6700&lon=16. 6039&r=1)

Parte seconda:

 
Contenuti della parte seconda e sitografia di supporto

Parte terza:

 
Contenuti della parte terza e sitografia di supporto

Parte quarta:

  

Contenuti della parte quarta e sitografia di supporto
00:00 - OD in FVG: lo stato dell’arte
(https://www.dati.friuliveneziagiulia.it/)
01:22 - Il DAF (Data Analitytics Framework)
(https://dataportal.daf.teamdigitale.it/)
02:44 - Il caso della Protezione Civile della Regione Abruzzo
04:27 - Le linee di sviluppo dell’AgID (pagoPA / ANPR / OD / BUL)
08:42 - Il portale OD della Regione FVG
(https://www.dati.friuliveneziagiulia.it/)
10:58 - Perché non la PA non deve usare Google per ricavare OD
14:15 - OpenStreetMap (https://wiki.openstreetmap.org/wiki/Main_Page)
(https://www.openstreetmap.org/#map=13/46.0617/13.2153&layers=T)
22:45 - Ushahidi
(https://www.ushahidi.com)
23:46 - Limite di numero di visualizzazioni delle mappe Google
24: 55 - Il caso della start up berlinese
(https://tools.geofabrik.de/mc/#13/49.0117/8.4082&num=4&mt0=mapnik&mt1=google-map&mt2=geofabrik-basic-colour&mt3=mapnik-german)
25:51 - La carta tecnica del Comune di Matera importata dentro StreetMap
31:07 - “Io PA, quanto affidamento posso fare su dei dati che sono gestiti dalla comunità?”
34:32 - Il caso della start up berlinese (2)
35:11 - La mappa di Alexanderplatz a Berlino
37: 24 - Wheelmap
(https://wheelmap.org/ )
38:03 - Il numero  unico di emergenza 112
39:04 - Una proposta per l’hackathon #opendataFVG

Parte quinta:

 
Contenuti della parte quinta e sitografia di supporto

Parte sesta:


Contenuti della parte sesta e sitografia di supporto 

Parte settima:


Contenuti della parte sesta e sitografia di supporto

Parte ottava:


Contenuti della parte ottava e sitografia di supporto

Parte nona:


Contenuti della parte nona e sitografia di supporto

 

 

Mercoledì, 12 Dicembre 2018 - Ultima modifica: Venerdì, 21 Dicembre 2018